Sí,viaggiare!

image

http://www.linkiesta.it/it/article/2016/02/03/origine-del-mondo-la-terra-e-composta-da-due-pianeti/29122/

Potremmo fingere che sia la spiegazione scientifica alla presenza ineliminabile delle dicotomie, degli scontri tra opposti, dei conflitti e delle contraddizioni. Un motivo in più per accettarne l’esistenza e la convivenza. La Terra originariamente era una valle incantata dove le prime entità viventi, perlopiù organismi unicellulari, trascorrevano le loro giornate tra flauti, arpe, liuti, banchetti, sole, amore, vento, vino e trallallà, poi avvenne la collisione primordiale e l’essere terreno, futuro uomo odierno, divenne turbato, dannato, tribolato e condannato ad oscillare per sempre tra gioie e tormenti, cercando di scoprire il senso di sé e del suo percorso, apprezzandone le bellezza e la ricchezza visiva, emotiva, cerebrale, musicale concessagli e evitando le buche più dure senza per questo cadere nelle sue paure, gentilmente senza fumo con amore dolcemente viaggiare rallentare per poi accelerare con un ritmo fluente di vita nel cuore, oppure sprofondando nei burroni oscuri con tutte le scarpe per poi risalire con tenacia lungo la parete rocciosa, in parte sdrucciolevole in parte pericolante e sgretolante, attirato dai bagliori esterni, e tornare a viaggiare, e di notte con i fari illuminare chiaramente la strada per saper dove andare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...