Il mio primo tatuaggio

Non voglio spiegare il senso del mio primo tatuaggio. Non voglio caricarlo di significato e di simbologia. Vorrei solo riuscire a descrivere l’emozione che provo guardandolo e sentendolo ogni giorno che passa sempre più mio. Ma l’emozione è più bella e forte dentro, in quel posto caldo e tumultuoso in cui si scatena. Eppure è così forte che non può restarsene al chiuso, sente la necessità di rompere gli argini, di esprimersi in ogni forma possibile. Questo non è un segno distintivo, non è la moda del momento. Questo è un disegno bellissimo che rappresenta una fetta di vita, di personalità, di passione, una parte del mio amore per la mia belva famelica e verso tutti i quattrozampe del globo. E quando hai tanto amore che il cuore potrebbe esploderti hai bisogno di trovare il modo di manifestarlo, di comunicarlo. Ho fatto questo tatuaggio perché guardandolo anche nei momenti in cui sarò distratta, o quando saranno passati tanti troppi anni, io possa ricordarmi di quanto la ami e di quanto l’abbia amata fin dal primo momento, benché il mio cuore non potrà mai a fare a meno di ricordarmelo. Adesso sono nella fase in cui lo curo come si fa con una pianta, con la differenza che anziché annaffiarlo lo idrato.

3 pensieri su “Il mio primo tatuaggio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...