La forza dell’adolescenza 


Vedo gruppi di adolescenti, in vacanza dopo le fatiche scolastiche, alzarsi all’alba e partire di buona lena alla volta del litorale romano o laziale, e mi ritorna in mente quando, giovane e piena di brio, alle 7 di mattina con 40 gradi all’ombra, mi affacciavo alla vita con fiducia, eccitazione ed ardore e mi preparavo, così come tutte le sante mattine estive, cantando e sorridendo, ad affrontare un lungo tragitto fatto di trasporti pubblici, afa e calca per raggiungere la tanto amata spiaggia, per poi ripetere a ritroso, la sera alle 19, lo stesso percorso e ricominciare il tran tran la mattina seguente. Così dal Lunedì alla Domenica, per due mesi, con lo zaino in spalla pieno di viveri e accessori, penna, taccuino, libro e walkman, l’argento vivo addosso e il pensiero di rivedere il ragazzo che l’estate precedente mi aveva fatto battere il cuore. Devo ammettere però che, fatta eccezione per la forza fisica, non sono cambiata poi così tanto. Nell’animo e in potenza. Soprattutto. Dipende poi da che punto guardi il mondo, dalle circostanze della vita, dalle situazioni.

In ogni caso mi auguro e vi auguro forza, coraggio, slancio e ardore sempre.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...