Il Sig.Navarra

28 Febbraio 2014. 

Dal ponteggio dove sono appena salita sto procedendo alla realizzazione di un monumento intitolato al Sig. Navarra, che abbia le sue fattezze gentili e colga quell’espressione garbata, cosicché tutti, anche solo osservandolo nella scultura marmorea, possano trarne fiducia, calma e paciosità come se fosse direttamente lui ad infonderle. Gli renderò omaggio scolpendo una statua davanti alla sede dell’INPS dove lavora ( ed un busto a casa mia) in onore suo, della sua pazienza, della sua affabilità, della sua disponibilità e del suo impegno umano prima che burocratico. Lo metterò seduto alla scrivania sommerso dalle scartoffie d’ufficio, ma ottimista ed abile. Il Sig. Navarra è l’omino dell’INPS-Prenestino, romano d’adozione e napoletano d’origine e nell’anima, che si è prestato a sbrogliarmi un grosso intrico, ad estrarmi da un rognoso groviglio frutto di un evidente malinteso. Davanti all’intoppo e all’urgenza di risolverlo seduta stante, non ha esitato a sfidare le leggi delle monolitiche, rigide ed automatizzate procedure del cervello elettronico applicandovi elasticità e flessibilità del cervello umano. Le sono davvero grata Dott. Navarra e, anche se rimediare è stato per lei dovere deontologico, io le voglio comunque offrire in dono questa scultura in stile rinascimentale, che sia di buon auspicio per il futuro degli enti pubblici, nella speranza di una sferzata e di un risorgimento generali. Con affetto, una scultrice in erba.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...