Trotterellando 


Ti accodi – necessariamente – paziente come un Dalai Lama ad un’automobile che procede ad una velocità di 30km/h, poi in prossimità del semaforo, che puoi distintamente vedere rosso pieno già da diversi metri di distanza, pensi che qualche minuto in più di stasi non ti cambierà nulla sulla tabella di marcia ormai stravolta, considerando l’andamento tenuto sino a quel momento, ma succede che, con un rosso pieno ancora in essere, la macchina davanti a te, trotterellando, passa lo stesso, noncurante dell’incrocio, non cambiando di una virgola il suo moto e tu, giustamente, rimani lì ferma in balìa del codice della strada. Allora rifletti su un probabilissimo rincoglionimento dell’autista più che su una sua contraddizione pericolosamente insensata e nel frattempo tutto sommato ringrazi il semaforo per i metri di scarto concessi e ti auguri di non intercettarlo, l’autista bislacco, di nuovo sul tuo cammino pur sapendo che non sarà così, e infatti te lo ritrovi più avanti fermo ad un ‘dare precedenza’ inesistente con le macchine, quelle che effettivamente devono dare la precedenza, ad incoraggiarlo ad impegnare l’incrocio e tu che nel frattempo ti compiaci della tua deriva buddhista.

(Just life!)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...