Castroni


Roma. Ristoranti pluristellati che rappresentano le nostre eccellenze gastronomiche; osterie caserecce da tovagliette di carta, vino della casa, tuta e sbraco sulla sedia in cui è sempre palpabile la passione verace per la cucina; posti in cui la tradizione e la cura vigono da anni ed anni; nuovi food trend, food truck, cucina salutare, vegana e bio, cucina asiatica, mediorientale, esperienze multi-sensoriali; caffè letterari, librerie-caffè, books bar; bar a profusione; cornetto-notte per colazioni notturne; pizzerie nostrane storiche che si sono adeguate ai tempi specializzandosi nella naturale o lunga lievitazione dell’impasto; pizzerie al taglio con team che lavorano sodo per offrire il meglio; divine fabbriche del cioccolato dal 1923; pasticcerie dai gusti paradisiaci; sushi bar; ristoranti cinesi, giapponesi, libanesi, greci; street food composto da rosette o ciriole farcite con mix succolenti; e poi il posto del cuore, quello che preferite, quello che amate o amereste frequentare costantemente, quello dove vi perdete girando tra gli scaffali annusando i profumi del mondo, leggendo le etichette, incuriosendovi, quello dove perdete la cognizione spazio-temporale, il posto dove i vostri genitori vi portavano già quando eravate bambini, quella torrefazione in cui si facevano macinare il caffè, dove la miscela arabica di caffè veniva tostata e il profumo tipico si spandeva ovunque, quel posto che a Natale e a Pasqua si trasforma in un regno magico, un posto che ancora si può definire anche drogheria senza sembrare anacronistici o forse proprio per il piacere di vivere lì dentro un momento fuori dal tempo. 

Castroni, un’istituzione.

Roma. Non solo suburra.

2 pensieri su “Castroni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...