Reality and fantasy sometimes so small and not so tall

image

Come in una delle più belle, sognate, idilliache ed incredibili favole moderne, il Leicester City Football Club, società calcistica inglese, conquista la vetta della classifica e vince la Premier League aggiudicandosi il titolo – il primo in tutta la loro storia, dalla fondazione ad oggi – di Campione d’Inghilterra a due giornate dalle fine effettiva del campionato. Inizialmente, esattamente come in una comune dinamica fiabesca, la meta e il desiderio rimangono circoscritti ad una dimensione fantastica; in questo caso infatti nessuno avrebbe mai scommesso su una squadretta guidata da Claudio Ranieri – un allenatore reduce da un’esperienza fallimentare raccattato all’ultimo momento -, e sull’orlo della retrocessione. Così allo stesso modo personaggi come Cenerentola o il Brutto Anatroccolo sembrano essere destinati ad una vita di sofferenze, di emarginazione, di subordinazione e di sogni mai realizzabili e mai realizzati. Eppure può accadere davvero. Eppure, nonostante le disillusioni, in fondo, seppur in un piccolo angusto angolo buio, ci si continua a credere e allora ecco che può succedere, ecco che succede per caso che il destino venga stravolto e che la sorte si capovolga. Non solo nelle favole scritte sui libri o dirette dai registi più catalizzanti, ma a quanto pare succede che si possa vivere una favola anche nella vita reale. Al Leicester è appena accaduto, l’impresa è compiuta, il sogno è diventato realtà e una nuova pagina del calcio moderno è stata scritta. Ciò che più ci colpisce in vicende come questa, sono l’entusiasmo, lo stupore, l’incredulità, l’emozione di chi non aveva la più pallida speranza di raggiungere un risultato così importante, di chi stenta ancora a crederci pur avendolo raggiunto, tali sono la gioia e il benessere che infonde un sogno che si realizza. Una piccola squadra che si fa largo tra le grandi con costanza ed impegno e inaspettatamente sbaraglia le avversarie. È la vittoria sul potere, sulla supremazia dei più forti, sugli schemi quasi meccanici e preimpostati. Ed ecco spiegato il motivo di tanta partecipazione pubblica. È il calcio che tutti vorremmo, quello che sostiene le piccole imprese offrendo loro l’opportunità di crescere e realizzarsi anche e soprattutto dove vigono supremi altre leggi e altri vincitori. È la possibilità che possa accadere a tutti nessuno escluso ad attrarci e la realizzazione ad incantarci e a restituire fiducia e speranze a chiunque coltivi una passione e insegua il suo sogno al di là dei risultati. Le favole moderne nella pratica richiedono tenacia e dedizione, quelle calcistiche come quelle d’amore. E una favola d’amore che impensabilmente e imprevedibilmente assume tutti i tratti di una favola vera, ha il diritto e il dovere di essere vissuta appieno, con quell’incanto che rende magiche anche le azioni apparentemente più scontate e banali, che decora i pensieri con l’entusiasmo e l’ispirazione, che regala punti di vista ottimistici e positivi, che allarga lo sguardo e punta il riflettore sugli aspetti rosei come se quelli più duri improvvisamente si fossero ammorbiditi e non fossero così insormontabili come c’erano apparsi, perché sembra di avere la forza per affrontare qualsiasi cosa, perché una favola ci fa sentire sospesi su una soffice nuvola rosa, immuni alla tristezza, come se una barriera miracolosa e invisibile ci proteggesse dai mali e dalle brutture. Le favole che si realizzano ci rendono vivi e se non dovessero durare in eterno ricordatevi sempre come vi hanno fatto sentire nel momento in cui si compivano. Grazie Leicester per averci rinfrescato la memoria e per aver alimentato le nostre speranze e i nostri sogni.

3 pensieri su “Reality and fantasy sometimes so small and not so tall

  1. Quando il sogno diventa realtà. Una persona molte volte non si aspetta che determinate cose possano succedere, ma poi in un attimo tutto cambia. Così all’improvviso. E tutto è possibile. Dovremmo dare più fiducia alla possibilità perché molte volte è in essa che troviamo la vittoria. La nostra vittoria. Notte 😍

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...